L'idea che sta alla base del mio progetto grafico è quella di dare importanza e centralità alla piccola regione della Valle d'Aosta.
L'etichetta è composta da una cartina geografica che comprende gli stati nazionali confinanti con il territorio in questione (Francia e Svizzera) e gran parte del nord d'Italia. Ho anche disegnato alcuni elementi naturali come i principali fiumi e laghi.
Le font scelte richiamano il tipo di vino (ed il bicchiere consigliato) a cui vengono abbinati. Per i bianchi ho scelto il carattere Coronet: delicato, molto fine ed elegante. Per i rossi Freehand575 BT: pieno e di buon corpo. Per i vini prodotti con uve autoctone Kaufmann BT: morbido ma intenso, equilibrato, corposo. Per lo spumante Empire BT: elegante, ricco di struttura, slanciato.
La caratteristica principale è quella di lasciare in trasparenza la silhoutte della regione Valle d'Aosta, così da poter vedere la bottiglia ed il vino contenuto in essa, utilizzando, per la realizzazione finale, la stampa serigrafica su pellicole trasparenti opache.
Per abbattere i costi l'immagine di fondo è sempre la stessa, cambia solo la porzione presa in considerazione, che verrebbe stampata ad un colore; tutte le altre indicazioni (nome del vino, vallée d'aoste, denominazione, produttore e anno) e la cornice verrebbero stampati con un Pantone oro. Per la controetichetta verrebbe aggiunto il colore bianco per: il tipo di uva, la coltivazione, le analisi organolettiche, gli abbinamenti, il bicchiere consigliato, il codice a barre e per tutte le altre informazioni varie.
Blanc du Prieur
Vin de Chanoines
Vuillermin
Monchoisi

ultima modifica: 30/03/2013